Go Back

Preparazione45 min
Cottura15 min
Tempo totale1 h
Portata: Primo
Cucina: italiana
Keyword: pasta chi vruoccoli arriminati

Ingredienti

Per 4 persone

    400 g di rigatoni

      1 kg di cavolfiore

        3 filetti di acciuga sott’olio

          30 g di uvetta sultanina

            30 g di pinoli

              1 cipolla

                1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

                  1 bustina di zafferano

                    60 g di Grana padano grattugiato

                      60 g di pangrattato

                        Olio extravergine di oliva

                          Burro

                            Sale

                              Istruzioni

                              Iniziare mettendo a bagno l’uvetta in acqua tiepida per un quarto d’ora. Nel frattempo, mondare il cavolfiore, lavarlo, ridurlo a cimette, sbollentarlo in acqua salata e scolarlo tenendo da parte l’acqua di cottura. Pelare la cipolla, tritarla, rosolarla in una padella con l’olio, unire i filetti di acciuga sgocciolati e farli sciogliere schiacciandoli con un cucchiaio di legno. Aggiungere l’uvetta sgocciolata e strizzata, i pinoli e lo zafferano precedentemente sciolto in poca acqua tiepida. Continuare a rosolare per 3 minuti, aggiungere il cavolfiore, il concentrato di pomodoro, un mestolo di acqua di cottura tenuta da parte e lasciare insaporire sul fuoco per qualche minuto. Cuocere i rigatoni in acqua salata per 5 minuti. A cottura ultimata, toglierli dal fuoco, scolarli, amalgamarli al condimento preparato e aggiungere il Grana grattugiato. Trasferire i rigatoni in una pirofila unta con il burro, cospargerli con il pangrattato e gratinarli in forno a 180 gradi per 10 minuti prima di servire.