Zuppa di Cozze del Giovedì Santo. Alcuni consigli per un asporto di qualità.

(Post in aggiornamento).

Il Covid 19 , con il supporto del governatore della Campania, ha privato lo scorso anno tanti napoletani, a causa del divieto di asporto di godere di una delle tradizioni più caratteristiche delle festività pasquali: la zuppa di cozze del Giovedì Santo.

Tradizione che pare sia nata grazie a Ferdinando IV di Borbone, re di Napoli dal 1759 al 1816, amante della cucina di mare, e che dai palazzi di corte arrivò al popolo, che sostituì le costose cozze con le “maruzze” ( cosa che alcuni ristoratori propongono tutt’ora)

Fortunatamente – si fa per dire – quest’anno la tradizione potrà essere rispettata con il solo delivery e asporto e noi di “Di Testa e di Gola” vogliamo segnalarvi alcuni indirizzi a Napoli e provincia dove poter gustare una ottima zuppa da asporto.

NAPOLI

A Figlia do Marenaro – Il locale di Assunta Pacifico è assolutamente imprescindibile tra tutti gli indirizzi. Una vera e propria istituzione in materia e che quest’anno ha supportato, nonostante le chiusure, tutti i suoi dipendenti. Un motivo in più per acquistarla.

Costo 16 €

 Via Foria, 180/182, 80137 Napoli.

Da Corrado – di fronte alla Figlia do marenaro, ha sede un altro locale storico partenopeo che trova posto dopo la prima rampa delle scale della salita di Via Michele Tenore, ossia quella che è conosciuta come la salita di Santa Maria degli Angeli. Dal 1957 Corrado e la sua famiglia sono una vera e propria istituzione per gli abitanti del quartiere e non solo. Una zuppa di cozze ottima anche qui. Via Michele Tenore 3, 80137, Napoli. 081 18226668 – 339 2315106

TAVERNA SANTA CHIARA – Nives Monda e Potito Izzo, continuano la raccolta per il fondo mutualistico a sostegno delle attività del centro storico di Napoli, ma nel frattempo, non lasciano i loro clienti a bocca asciutta. La tradizione con loro è salva, non vi resta che prenotare la zuppa di cozze.

Taverna Santa Chiara – Via Santa Chiara n. 6 – 80134 – Napoli

PROVINCIA DI NAPOLI

Pomigliano D’Arco

A do Abramo – Uno dei locali di Pomigliano più conosciuti per la cucina di mare e che da poco ha ristrutturato i locali. Anche qui una zuppa di cozze a regola d’arte con i canolicchi che danno una spinta in più. Zuppa di cozze in due misure: normale ed XL. Costo 12 € – XL 15 € . Via Carmine Guadagno 147 – 081 3296966


La Nuova Sosta . Stefano Mattiello nella sua elegante EnoSalumeria propone ogni giorno piatti della tradizione napoletana e per il Giovedì Santo non poteva mancare la sua zuppa di cozze, realizzata come tradizione comanda. Via Caiazzo 26 Pomigliano D’Arco 081-8036627

Giugliano in Campania

La Rotonda del Mare. Un ristorante pescheria della provincia a nord di Napoli, da sempre punto di riferimento per la cucina di mare. Zuppa ricca e abbondante con materia prima di qualità. Costo 15 €. Corso Campano 669 Giugliano in Campania. 081 5065272

ARZANO

Frijenno Magnanno –  Il bellissimo ristorante di Carmine Donzetti, dove il pesce è uno dei grandi cavalli di battaglia. In provincia viene indicato tra gli indirizzi più conosciuti anche per la zuppa di cozze, con un eccellente rapporto qualità/prezzo. Ottima anche qui! Costo 12€ Via Arzano Casandrino 3 – Arzano (NA). 0815734136

CASANDRINO

Carmine Donzetti – Pizza & Fritti. Anche nel locale di Casandrino , Carmine non abbassa assolutamente il livello della sua zuppa di cozze, altrettanto buona come quella del locale di Arzano. Costo 12 euro. Via Mons. Pasquale de Pasquale – Casandrino 338 8593200

ACERRA

Chateau – Lounge Bar – Bistrot – Pizzeria. La città della pizza è anche città di giovani chef. Tra questi Antonio De Rosa dello Chateau, bel locale situato nel cuore di Acerra , Piazza Castello, con una splendida veduta proprio sullo storico castello baronale. Zuppa abbondante con cozze, vongole veraci, lupini, maruzze, cannolicchi e scampi. Piazza Castello – Acerra 0815201700 – 3319136179

MARIGLIANO

Ciappa Style – Cataleya . Per chi non vuole rinunciare alla pizza anche il giovedì santo, il Ciappa Style ci presenta la sua pizza “Pescatora”. Il meglio dei frutti di mare su un impasto di alto livello. Costo 12 € .Via Isonzo 1/f Marigliano 081 18993010.

San Giorgio a Cremano

Il Marchese – Nel cuore di San Giorgio a Cremano a pochi passi dal comune di Portici e attaccato alla periferia di Napoli c’è questo locale che a breve compirà tre anni che è condotto in gestione dal brioso e simpatico Antonio Esposito. Accanto alla pizza napoletana c’è anche una cucina tradizionale partenopea ed ovviamente la nostra zuppa di cozze. Anche qui ci è piaciuta tanto. Via Tanucci, 1 – San Giorgio a Cremano (NA).

NOLA

BERTIE’S BISTROT -A Valentino Buonincontri c’è da riconoscere, la capacità di non aver frenato la sua corsa nemmeno di un centimetro. Immancabile la sua zuppa di cozze, il modo migliore per trascorrere questo momento in famiglia. Nota di merito per le freselle fatte sul posto.

Bertie’s Bistrot Via Dei Mille n. 3180035 – Nola (Na)

SAN GIUSEPPE VESUVIANO

MAMMA ELENA – A San Giuseppe Vesuviano, Fabio e Gioacchino Vorraro, che con la materia prima ittica di qualità hanno contraddistinto sin dall’apertura il loro locale, non potevano non tenere nel menù di questo periodo la zuppa di cozze. Con loro c’è da divertirsi, ve lo assicuriamo.

Via Martiri di Nassirya n.62 80047 – San Giuseppe Vesuviano (Na)

POZZUOLI

Punto Nave. La zuppa di cozze di Punto Nave è da comporre. In un post facebook ed in un video esplicativo sono stati spiegati in maniera esaustiva tutti i passaggi per mangiarla a casa come se si fosse squisitamente accomodati nella loro sala. Ovviamente, ‘o russ non manca. Via Libero Bovio n.23 – 80078 – Pozzuoli (Na)

BRUSCIANO


Emblema Brusciano . Nicola Del Giudice è uno chef preparato e attento alla qualità dei suoi piatti. Qualità che non manca anche nella sua zuppa di cozze, che propone sia nella versione semplice (13 €) che nella box con il prosecco (15€). Via Camillo Cucca 46 Brusciano 081 5199183

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *