Petto d’anatra con salsa speziata all’arancia

Petto anatra

Preparazione15 min
Cottura15 min
Tempo totale30 min
Portata: secondo
Cucina: italiana
Keyword: Anatra

Ingredients

Per 4 persone

    2 petti d’anatra di circa 400 gr ciascuno

      3 bacche di ginepro

        1 cucchiaino di paprika forte

          sale e pepe nero macinato al momento

            Per la salsa speziata all’arancia e mirtilli rossi disidratati:

              1/2 bicchiere di vino Porto rosso

                50 g di mirtilli rossi disidratati

                  la scorza grattugiata e il succo di 2 arancia

                    brodo di pollo q.b.

                      2-3 cucchiai di gelatina di mirtilli rossi o di ribes rosso

                        burro q.b.

                          Instructions

                          Praticare delle incisioni leggere sulla pelle dei petti d’anatra con un coltello affilato.

                            Con l’aiuto di mortaio e pestello, ridurre in polvere le bacche di ginepro, la paprika, il sale e un paio di macinate di pepe.

                              Strofinare il composto di spezie sulla pelle dell’anatra e lasciar riposare per 10 minuti circa.

                                Mettere i petti in una padella antiaderente grande, con la pelle verso il basso e senza aggiungere grassi, alzare gradualmente la fiamma e far rosolare per 5/10 minuti o finché gran parte del grasso non si sarà sciolto e la pelle sarà ben rosolata.

                                  Girare i petti d’anatra e rosolare anche l’altro lato per un paio di minuti o finché non saranno leggermente elastici se premuti con un dito.

                                    Lasciare riposare fuori dalla padella, le fette avvolgendole in pellicola d’alluminio.

                                      Preparare la salsa:

                                        Per la salsa iniziare mettendo la padella dove è stata cotta l’anatra sul fuoco, dopo aver eliminato l'eventuale grasso in eccesso.

                                          Alzare la fiamma, versare il Porto e mescolare per deglassare. Lasciare bollire per un minuto.

                                            Aggiungere gli altri ingredienti tranne il burro e portate a ebollizione.

                                              Lasciare bollire finché il composto si sarà ridotto di due terzi e assumerà una consistenza sciropposa.

                                                I mirtilli rossi disidratati dovrebbero essere molto morbidi, schiacciarne qualcuno con un cucchiaio di legno, lasciandone altri interi.

                                                  Aggiungere gli eventuali succhi rilasciati dall’anatra, regolare di sale e di pepe e, volendo una maggiore consistenza, aggiungere altra gelatina.

                                                    Unire infine il burro e scuotere la casseruola per incorporarlo alla salsa man mano che si scioglie.

                                                      E ora è il momento dell'impiattamento.

                                                        Affettare i petti d’anatra in diagonale e distribuire le fette a ventaglio nei piatti tenuti al caldo (in forno a 30 gradi).

                                                          Irrorare con la salsa e accompagnare con il purè di radici la cui ricetta è possibile trovare qua: https://www.ditestaedigola.com/purea-di-radici/

                                                            Comments are closed.