La ricetta del torrone gelato

tronchetto di natale

Tra i dolci natalizi tipici del reggino e del messinese, emerge il gustosissimo e, al suo interno, coloratissimo torrone gelato (turruni gelatu in dialetto locale).

Si tratta di un torrone particolarmente morbido fatto di pasta di zucchero, miele, mandorle tostate, frutta candita e poi ricoperto di una camicia di cioccolato fondente. Ciò che caratterizza questo delizioso dessert natalizio è la presenza di essenze aromatizzate di diversi agrumi, fra cui il bergamotto, che gli conferiscono un profumo particolare e un gusto decisamente sopraffino.

Solitamente questo torrone viene prodotto a forma di tronchetto per essere poi tagliato e servito a fette molto sottili, ma viene anche realizzato a forma di piccoli mattoncini o praline. Sebbene lo si trovi nelle più grandi e rinomate pasticcerie delle due province meridionali, in molti sono soliti preparare il torrone gelato in casa. La preparazione è molto semplice e di breve durata.

Di seguito, la ricetta per potersi sbizzarrire in cucina durante le Feste. Buona preparazione e degustazione!

Preparazione 15 min
Cottura 30 min
Tempo totale 45 min
Portata dolci
Cucina italiana

Ingredienti
  

Per 6 persone

    600 g di zucchero a velo

      90 g di frutta candita mista

        60 g di mandorle pelate

          120 g di cioccolato fondente

            Essenza di bergamotto

              Istruzioni
               

              Iniziare la preparazione del torrone gelato disponendo le mandorle su una teglia e facendole asciugare in forno caldo a 180 gradi per circa 5 minuti. Nel frattempo, tagliare la frutta candita a cubetti molto piccoli. Successivamente, inserire due bicchieri di acqua in una casseruola, aggiungere lo zucchero a velo e portare lentamente a bollore. Quando lo zucchero risulta sciolto, farlo cuocere per 25 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Togliere lo sciroppo di zucchero dal fuoco solo nel momento in cui diventa abbastanza denso, fluido e filante. Mescolarlo ancora un poco e aggiungere la frutta candita a cubetti, le mandorle intere, l’essenza di bergamotto e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Versare il composto in uno stampo rettangolare foderato di carta forno, livellare la superficie con una spatola e lasciare riposare a temperatura ambiente 24 ore, fino a quando il torrone si solidifica. Fondere il cioccolato in una casseruola a bagnomaria e, quando il torrone si è solidificato, spalmare il cioccolato sulla sua superficie in maniera uniforme e farlo indurire al fresco (non in frigorifero). Servire il torrone gelato tagliato a fette sottili.

                Keyword Torrone gelato
                sgro

                Calabrese, ho conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2011 presso l’Università degli studi “Mediterranea” di Reggio Calabria e l’abilitazione alla professione forense nel 2016. Già articolista per la testata giornalistica online “Blasting News”, la grande passione per la cucina, ereditata da mio padre, ottimo cuoco ed esperto di funghi, mi ha spinta ad entrare a far parte del meraviglioso team di autori di questo sito interessante e goloso. Mi appassiona tutto ciò che riguarda l’arte culinaria e, quando mi è possibile, partecipo volentieri a fiere, manifestazioni e sagre. Altri miei interessi sono la lettura, lo sport e i viaggi. Dimenticavo: sono anche una buona forchetta!

                Comments are closed.