Chiude lo storico Caffè Serapide di Pozzuoli

blank

Abbassa per sempre la saracinesca un’altra attività commerciale che ha fatto la storia recente della nostra città. Dal 23 agosto scorso, infatti, ha chiuso definitivamente i battenti il Bar Serapide, punto di riferimento per chiunque, da habitué o semplice avventore, transitasse per piazza della Repubblica.

Aperto l’8 marzo del 1995 nei locali che per mezzo secolo furono sede del mitico bar “Marra”, il “Serapide” ha dato vita al cuore del centro storico facendo da apripista, con i suoi inconfondibili ombrelloni e tavolini, alla trasformazione del sito da zona carrabile ad area pedonale fruibile per le occupazioni di suolo pubblico.

In 27 anni non c’è nessun vip passato per Pozzuoli che non abbia assaggiato il caffè e le altre prelibatezze gastronomiche dello staff gestito da Rosario Garofalo.

blank
L’ex cancelliere tedesco Angela Merkel al bar “Serapide” il 21 aprile 2014

E proprio Rosario (mettendo in pratica il suo motto preferito: “cerchiamo di difenderci…”) si è inventato davvero di tutto per tentare di resistere ad una crisi che da tempo sta decretando la morte di numerosissime piccole e medie imprese.

Il crollo verticale di incassi a causa delle restrizioni Covid ha però dato il colpo di grazia anche al Serapide.

E quando gli introiti di un’azienda non riescono nemmeno più a coprire le spese vive dopo aver sperimentato ogni espediente per restare a galla, arriva purtroppo il momento delle decisioni drastiche ma inevitabili.

Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.