Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ultime news

Regno Unito: una tempesta di neve blocca da due giorni 61 persone in un pub

I clienti erano arrivati sabato sera al Tan Hill Inn, un locale isolato che è il più in alto nel Paese, per godersi un tributo agli Oasis. Nessun dramma, però. Ci sono stanze, cibo e birra, si divertono e c’è chi non voleva tornare più a casa

 

Un’avventura da raccontare agli amici, quella, con lieto fine, vissuta dai sessantuno clienti del pub più alto d’Inghilterra, il Tan Hill Inn, ben 528 metri sul livello del mare, nel cuore del parco nazionale del Dales, nello Yorkshire.

Sono rimasti intrappolati nel locale, circondati da pinte di birra e arrosti fumanti, per due giorni, bloccati dall’imperversare della tempesta Arwen che nel weekend ha spazzato il nord del Regno Unito. Erano arrivati da varie località, sfidando le intemperie, per ascoltare una cover band degli Oasis, immediatamente ribattezzata sui social “Snowasis”, cantare qualche pezzo, mangiare e tornare a casa. Ma quando il concerto è finito un metro di neve già bloccava la porta del pub.

Clienti e gestori non si sono persi d’animo e, avendo realizzato l’impossibilità di tornare a casa, si sono attrezzati per dormire, a turno, su letti improvvisati. Sabato le condizioni non sono migliorate e tra musica, birre e camino acceso, se ne è andata un’altra giornata.

Alla fine domenica sono arrivati i soccorsi. Qualcuno però era quasi dispiaciuto per la fine dell’avventura. “Alcuni hanno legato così tanto che hanno deciso di incontrarsi qui una volta l’anno”, ha raccontato Nicola Townsend, gestore del pub.

Fonte Rai News



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

0
0

    Leave a Reply

    Thanks for submitting your comment!

    Commenti recenti