Spaghetti con salsa di cozze e polvere di pomodoro (di Alfredo Condursi – Faccia di Cacio)

blank

Spaghetti con salsa di cozze e polvere di pomodoro

INGREDIENTI X 2:

200 GR DI SPAGHETTI
10 COZZE
POLVERE DI POMODORO O POMODORI SECCHI
AGLIO
PREZZEMOLO
SALE E PEPE qb
PROCEDIMENTO:
Per realizzare gli spaghetti con salsa di cozze e polvere di pomodoro iniziamo dalla salsa di cozze.
Anche da tener presente come piatto di recupero, se vi avanzano delle cozze, usiamo una decina di frutti in una padella con aglio, olio e i gambi del prezzemolo, aggiungiamo acqua calda e lasciamo cuocere qualche minuto, poi passiamo tutto nel mixer, eliminiamo i gambi di prezzemolo prima di mixare.
La salsa deve risultare più liquida che cremosa, quindi aggiungiamo acqua se occorre.
Ora per la polvere di pomodoro possiamo acquistarla su tanti siti e-commerce oppure realizzarla in casa essiccando dei pomodori con il classico metodo della nonna o con essiccatore.
Se utilizzate un essiccatore occorrono 70°C per circa 24 ore dipende dai pomodori, tagliate i pomodori in due poneteli con l’interno verso l’altro e aggiungete sale. Dopo le 24 ore, lasciate raffreddare e poi mixate tutto, ecco ottenuta la polvere di pomodoro.
In caso diverso, procuratevi dei pomodori già secchi al supermercato e mixateli per bene. 
A questo punto portiamo a bollore l’acqua per la pasta, in una padella larga versiamo la salsa di cozze e una manciata di pomodoro in polvere o secco. Quando la pasta sarà quasi al dente, scoliamo e passiamola nella padella, lasciamo cuocere per bene fino a far mantecare per bene. Quando la pasta sarà al dente, spegnere il fuoco, impiattare e aggiungiamo ancora il pomodoro e foglie di prezzemolo a piacere. Buon divertimento!
blank
Inizia a digitare per vedere i post che stai cercando.