Il finto fritto di Raffaele Boccia

finto fritto

Raffaele Boccia è un giovane pizzaiolo che ha aperto da due mesi le porte della sua nuova Nanninella in piazza a Poggiomarino (NA). Una pizzeria dotata di una bella sala al piano superiore, doppio forno con il terzo per il senza glutine attivo a brevissimo.

Sede rinnovata e offerta ampliata, con cucina della tradizione e di sperimentazione sia a pranzo che a cena.

Nella mia ultima visita mi propone un interessante calzone “finto fritto”.

Finto Fritto

Di fatto un calzone al forno in crosta di pecorino, finto fritto per la pasta sottile ma soprattutto per la doratura raggiunta che, almeno visivamente, lo pone prossimo ad un ripieno fritto senza tuffo e cottura nell’olio.

La farcitura? Un’autentica golosità!

La pizza fuori menu di questo periodo racchiusa al suo interno: peperoncini verdi (puparulilli d’o ciummo), pomodori, salsiccia e provola.

Finto Fritto

La parte superiore sottile e croccante, quella inferiore morbida e ben cotta. Assenza di bruciature sul fondo, zero cedimenti della pasta. Tecnicamente perfetto. I puparulilli cotti in padella hanno scaricato la loro acidità rubando dolcezza al pomodoro, lavoro facilitato dal “collante” del latticino affumicato. La salsiccia, a punta di coltello, con il finocchietto così prezioso dona una nota “paesana” alla preparazione tutta. Un autentico spettacolo.

Finto Fritto

Morso dopo morso aumenta la succulenza e si apprezza moltissimo la differenza di consistenza tra la base e la superficie, il tutto con la “mediazione” di un ripieno che fa da collante alla doppia anima di una preparazione caratterizzata da tecnica e precisione nella cottura.

Farcia che di volta in volta può seguire l’estro del pizzaiolo, stagionalità o gusto del cliente.

Esecuzioni come questa sottolineano l’importanza del ripieno al forno, spesso bistrattato nel mondo pizza moderno, ma che se ben eseguito dona una soddisfazione particolare in termini di gusto e sazietà.

Un prodotto che fa desiderare di tornarci per godere anche dei fritti (quelli veri) sempre fantasiosi studiati da Raffaele e delle pizze classiche eseguibili sia a “canotto” che “a rota ‘e carrett” (basta chiedere).

Una delle realtà più interessanti dell’hinterland napoletano.

NANNINELLA – Piazza Mazzini, 82 – Poggiomarino (NA) – 0818651249

Orari: Martedì – Domenica (12.00 – 14.00) (18.30 – 01.00) – Parcheggio In strada

Facebook

Instagram

Comments are closed.