Soul Burgers volume 2, punto sul rosso

Un Volkswagen T2 rosso con una griglia accesa per la prima volta, un altro azzurro che gli sonnecchia affianco.

Cosa succede? Ma soprattutto dove siamo?

Da “Soul Burgers” a Marigliano, su corso Umberto I.

Una realtà a cui sono particolarmente legato, un luogo non luogo.

Periodicamente mi ci immergo e per un paio d’ore dimentico tutto.

C’è un giardino, quello in cui il padrone di casa Ettore Vivo, di giorno farmacista (con un interessante lato d’artista, cercate U_led su Spotify o Youtube), accoglie i clienti e regala serate di pura rilassatezza. Mentale e fisica.

Perché non ve ne ho parlato sino ad adesso? Dopo la mia prima visita avevo la classica smania di raccontare, ma poi col passare delle ore ho lasciato sedimentare quell’esperienza dentro fino al punto da farla diventare un tassello del mio bagaglio personale. E pur consigliandola ad amici e parenti, tendevo a parlarne con una punta di “gelosia” come di un posto che si vorrebbe tutto per sé.

Non è un “paninaro” da strada né un pub all’aperto.

Un’esperienza, questo offre Soul.

Le materie prime sono di alta qualità e cucinate magnificamente. Spesso le ricette sono “azzardi controllati”, periodicamente classici rivisitati.

Il pane non è solo un recipiente come ama dire il panificatore Carlo Di Cristo.

Vi invito a sedervi e provare come ci si sente. Buona musica, talvolta con band live, non c’è mai la pressione di dover lasciare il posto una volta terminata la consumazione. Vai via quando hai ultimato la ricarica emotiva, con un sorriso che ti accompagnerà per giorni.

Un ritratto particolarmente interessante ce lo lascia Annatina Franzese sul blog di Luciano Pignataro (QUI)

Nei mesi ho provato diversi panini, con carne e pesce (baccalà e non solo).

Interessante la selezione di birre artigianali prevalentemente campane e nazionali. Ma non voglio soffermarmi sull’offerta (anche se vi allego qualche scatto che vi farà aumentare la salivazione in maniera importante)

Arancina Meccanica e chips
Radical pulled pork – Pulled pork home made, cheddar, pomodorini confit, bacon croccante, salsa speciale, insalata di misticanza

Questa è una storia di speranza.

Perché in un momento di crisi in cui molti hanno dovuto fare i conti col post quarantena, Ettore col coraggio dell’incoscienza ha rilanciato.

Il rosso è il gemello dell’azzurro, che resterà al suo posto, ma non avrà il tempo di acclimatarsi perché prenderà il mare.

Scario, nella costa cilentana.

Un luogo a cui Ettore è legato emotivamente perché lì ha conosciuto l’amore e “sono diventato uomo”, emozionato ammette.

Il buon Vincenzo Sirignano, buddy del nostro, assumerà il controllo del fiammante veicolo e porterà i sapori della “cucina dell’anima” ai fortunati avventori dal 27 Giugno con piena operatività per tutto il giorno.

Ettore Vivo a sinistra e Vincenzo Sirignano

L’offerta in Cilento sarà più snella e agile, 4 panini tra quelli di maggiore successo e 3 tipologie di sfizi

Per tutti gli altri, ci sarà sempre un posto passando di qui a cui voler tornare.

Un giardino, alle spalle di un furgoncino azzurro dal quale si alza odore di carne che sfrigola, dove risate e spensieratezza sono di casa.

Soul Burgers
Corso Umberto I n.733
80034 Marigliano (NA)

Prenotazioni 3493487620

Chiusura lunedì

FACEBOOK (QUI)

INSTAGRAM (QUI)

Comments are closed.