La “Bianco e Nero” di Franco Gallifuoco – Pizza on through

Franco Gallifuoco ha la sua pizzeria di fronte la stazione centrale di Napoli. Da anni è noto agli appassionati per le sue “grotte”, ripieni al forno in crosta di formaggio diventati così iconici e distintivi da rinominare l’insegna “Le grotte di Franco”. Oltre a questo prodotto, sicuramente eccellente, il buon Franco propone da sempre una pizza tipicamente napoletana per impasto e sapori. Nell’ultimo periodo però ha voluto alzare decisamente il tiro. Avvalendosi della collaborazione dello chef stellato Paolo Barrale, ha portato in carta una serie di pizze che “sanno” di cucina.

Merita grande attenzione la Bianco e Nero: ragù di nero di seppia, provola di Sorrento, julienne di Seppie e pane cafone croccante.  Con aggiunta, nella versione provata di spuma di ricotta.

Una pizza che già cromaticamente è di forte impatto. Domina il nero, che tutto ammanta, tutto avvolge. E sovviene il bianco, come squarci di luce a fendere il mood generale. Come Napoli, con le sue luci tra le tante ombre. Una pizza di coraggio e per coraggiosi. Non per tutti sicuramente. Per chi apprezza un certo gusto o più semplicemente per chi ama osare. La mano dello chef è chiara, un piatto stellato si presenta ai nostri occhi. Chiudo gli occhi per abituarli al buio, avvicino la fetta, affondo il morso.

bianco e nero

Una golosa cremosità si spande, un sapore ricco ed intenso. La nota marina non è egoisticamente padrone della scena ma al centro di un turbinio che la pone come nota pedale di un percorso intenso che dal “buio” porta alla “luce” del piacere. I crostini di pane cafone fritto danno quella croccantezza necessaria affinché il morso recuperi consistenza. L’aggiunta di ricotta è solo una “coccola” in più, una golosità ulteriore che Franco vuole aggiungere al meraviglioso equilibrio raggiunto dallo chef.

Una mossa che dimostra la lezione interiorizzata, carpito l’equilibrio raggiunto, si può osare anche un extra non perdendo di vista il bilanciamento.

Una pizza che è decisamente oltre. Un vero piatto stellato. Si parte dalla pizza e si arriva alla ristorazione, sfonda i muri del comune sentire. Oltre le porte della percezione, come “profetizzavano” i Doors.

You know the day destroys the night
Night divides the day
Tried to run
Tried to hide
Break on through to the other side
Break on through to the other side
Break on through to the other side, yeah”

FRANCO GALLIFUOCO PIZZERIA – corso Arnaldo Lucci 195 – 80142 – Napoli

Orari Tutti i giorni (12-15) (18.45-23.30)

Sito web (QUI)

FACEBOOK (QUI)

INSTAGRAM (QUI)

Comments are closed.