La ricetta della torta al cioccolato "Regina di Saba".

     Capita a volte, di trovare in una cantina un libro di ricette….Non importa se il libro è vecchio, se ha le pagine ammuffite e incollate tra loro, ma a me è piaciuto sfogliarlo e guardarne le foto, anche perché, si tratta di un ricettario di dolci…

     Tra le tante ricette con nomi altisonanti che fanno pensare alla cucina di qualche castello francese proprietà di   marchesi  o conti  che dir si voglia, ne ho trovata una che mi ha colpito perché richiama l’amore tra Re Salomone e la Regina di Saba.  E’ una torta al cioccolato fondente veramente speciale!

TORTA REGINA DI SABA

INGREDIENTI:

  • 6 uova
  • 250 gr. di cioccolato fondente al 70%
  • 100 gr. di mandorle in polvere
  • 250 gr. di burro
  • 200 gr. di zucchero semolato fine
  • 1/2 cucchiaino da caffè di lievito per dolci
  • 2 cucchiai rasi di fecola
  • bacca di vaniglia

PER LA COPERTURA

  • 125 gr. di cioccolato fondente
  • 100 gr. di zucchero a velo
Fare sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde con due cucchiai d’acqua.
Montare a neve ferma 3 albumi. Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e montare 200 gr. di burro fino a ridurlo in crema….aggiungere la farina di mandorle, poi il lievito, la fecola e un po’ di semi della bacca di vaniglia.
Mescolare questo composto al cioccolato sciolto e ancora tiepido e, in ultimo, incorporare delicatamente gli albumi montati.
Versare in uno stampo – possibilmente da budino o da charlotte – unto e cosparso di zucchero ma, in mancanza di questo, utilizzare uno stampo per torte misure 24/26 cm. di diametro coi bordi abbastanza alti.
Mettere in forno scaldato per 20 minuti alla temperatura di 220° e cuocere alla temperatura di 200° per 15/20 minuti. La torta deve risultare morbida al tatto anche perché, raffreddandosi, solidifica.
Fare fondere 80 gr. di cioccolato da copertura con un cucchiaio d’acqua e il rimanente burro, senza elevare troppo la temperatura per non bruciare il cioccolato. Togliere dal fuoco, aggiungere il rimanente cioccolato e, poco alla volta lo zucchero, sempre mescolando. Sfornare la torta ormai ben fredda sopra una gratella e ricoprire completamente col cioccolato fuso. Decorare a piacere.
Foto reperita dall’autore in rete e rimovibile su semplice richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *