Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La Capricciosa di Ivano Veccia miglior pizza del 2021 nella 50 Top Pizza .

Una delle pizze più sottovalutate dai frequentatori delle pizzerie, è senza dubbio la Capricciosa.

La Capricciosa è nata come una pizza “di scarto”: veniva infatti preparata una base margherita con pomodoro e mozzarella a cui si aggiungevano gli avanzi di cibo rimasti.


Per questo motivo è sempre stata un po’ snobbata, veniva considerata come una pizza di categoria B, perché vista come “svuotafrigo” ed associata ad ingredienti di poco valore, non freschi e mal conservati.

Fin da subito i componenti principali utilizzati furono i carciofini sott’olio, le olive, i funghi e il prosciutto cotto. Alcune varianti prevedevano anche l’uso di peperoni, salsiccia e in certi casi anche l’uovo sodo.

Nel corso degli anni la pizza capricciosa ha avuto alti e bassi, rimanendo però sempre una delle pizze più amate.

La Capricciosa di Ivano Veccia miglior pizza del 2021 nella 50 Top Pizza

La Capricciosa di Ivano Veccia miglior pizza del 2021 nella 50 Top Pizza

Nell’ultima classifica di 50 Top Pizza una Capricciosa ha finalmente avuto giustizia, venendo nominata pizza dell’anno 2021: si tratta della Capricciosa di Ivano Veccia, talentuoso pizzaiolo ischitano arrivato nel 2019 a Roma da “Qvinto”, un elegante ristorante – pizzeria nel quartiere Tor di Quinto.

La sua Capricciosa è realizzata con crema di di Grana Padano 12 mesi, pomodoro del piennolo del Vesuvio, fior di latte di Agerola, prosciutto arrosto selezione “Cillo”, funghi saltati, olive caiazzane, carciofo cotto sotto cenere e germogli.

 

Una pizza che ha conquistati gli ispettori di 50 Top Pizza, tanto da essere preferita a pizze più elaborate, ma che non hanno avuto quel quid in più che ha offerto la pizza di Ivano.

Mi prometto di provarla quanto prima!!!

Qvinto Restaurant, Lounge e Cafè
Via delle Fornaci di Tor di Quinto, 10

00191 Roma



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

0
0

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Thanks for submitting your rating!
    Please give a rating.

    Thanks for submitting your comment!

    Commenti recenti

    Scelte dell'editore