La “Non Chiamatemi Tonno & Cipolla” di Andrea Cucciniello

Tra le pizze più ostiche da realizzare, senza cadere nello stucchevole o nel banale, vi è senza dubbio la Tonno e Cipolla.

Senza un buon bilanciamento degli ingredienti e senza un tonno di qualità ci si potrebbe infatti trovare davanti ad un pizza sbilanciata troppo a favore della cipolla o con un tonno anonimo.

Orbene questo tabù per me è caduto ad Avellino nella pizzeria “I Resilienti di Andrea Cucciniello, giovane e talentuoso pizzaiolo che ad Avellino sta facendo parlare di sè, nonostante la recentissima apertura a luglio.

La sua “Non Chiamatemi Tonno & Cipolla” è probabilmente la versione migliore provata di questa pizza.

Buzzonaglia di Tonno (quell’insieme di carni scure che si trovano a ridosso della lisca centrale del pesce), cipolla ramata caramellata, cipolla bianca disidratata, cipolla rossa di Tropea fresca , fiordilatte e basilico.

“Non Chiamatemi Tonno e Cipolla”

Un bel mix di sapori e consistenze che si combinano alla perfezione, con i sapori dei tre tipi di cipolla che ben si integrano con la intensità della buzzonaglia.

Una vera sorpresa.

I Resiienti – Pizza e Fritti D’Autore

Via Campane, 55 Avellino

366 256 0356

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *