Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ultime news

La pizza del Sabato: “Broccolo aprilatico e funghi cardoncelli” di Ciro Salvo (50 Kalò)

Nella vita esistono poche certezze e garanzie. Una di queste, in ambito gastronomico, è senza dubbio la pizza di Ciro Salvo.

Sin dai tempi del Massè a Torre Annunziata, Ciro ha dimostrato di essere un punto di riferimento assoluto per la pizza di qualità e la sua apertura di 50 Kalò – prima a Napoli e poi a Londra – lo ha portato nell’Olimpo dei pizzaioli.

Torno da 50 Kalò dopo molto tempo – mea culpa – e dobbiamo dire di essere stato colpiti da due fattori.

  1. La conferma di una qualità assoluta del prodotto e del servizio
  2. Un incredibile rapporto qualità / prezzo, anche successivamente alla pandemia. Probabilmente in migliore in assoluto di tutti i locali visitati nell’ultimo anno mezzo

Ma passiamo alla pizza. Nel nuovo menù Ciro ha inserito, finalmente, una sezione dedicata alle pizze di impronta vegetale. Ed ovviamente non potevamo esimerci da provare una di queste.

La scelta è caduta sulla “Broccolo aprilatico e funghi cardoncelli”.

Broccoli aprilatici di Paternopoli, funghi cardoncelli, finocchi, mozzarella di bufala, polvere di peperoncino e olio evo dop delle colline salernitane a crudo.

Una pizza davvero convincente, con il sapore spettacolare del cardoncello che spicca in assoluto e con il finocchio che dona quella nota di croccantezza che non deve mai mancare. Il tutto su una pizza dall’impasto leggerissimo (non abbiamo provato un’altra pizza solo per questione di tempo, ma vi assicuro che se ne possono tranquillamente mangiare due di seguito) ben steso e col cornicione appena pronunciato.

 

Insomma Ciro Salvo rimane una garanzia assoluta e sono certo che le nuove pizze vegetali conquisteranno il cuore ed il palato di tutti

 

50 Kalò di Ciro Salvo

Piazza Sannazaro

Napoli



Condividi

Like

0

Ti potrebbe interessare

0
0

    Leave a Reply

    Thanks for submitting your comment!

    Commenti recenti

    Scelte dell'editore